PARODONTOLOGIA

  • Parodontologia

    Previeni la perdita dei tuoi denti

    La malattia parodontale, o piorrea, è una patologia che colpisce l’organo di sostegno dei denti ossia: gengiva, osso, legamento parodontale e cemento. La causa principale della malattia è di origine batterica, anche se è possibile riscontrare diverse concause capaci di predisporre alla malattia quali ad esempio: fumo, predisposizione genetica, gravidanza, stress, farmaci, malattie sistemiche. Tale malattia presenta delle fasi di acuzie (in cui il soggetto avverte fastidi) alternate a fasi di quiescenza (in cui sembra che il problema sia stato risolto). Fase dopo fase il riassorbimento osseo avanza. Spesso, proprio per mancanza di dolore vero e proprio, il soggetto tende ad ignorare il problema rivolgendosi allo specialista quando i tessuti di sostegno sono già compromessi.La malattia parodontale rappresenta una delle cause più frequenti di perdita dei denti negli adulti, per questo è di fondamentale importanza fare diagnosi precoce ed intervenire tempestivamente.
  • Trattamento parodontale

    Sano viene prima di bello

    l primo approccio del trattamento parodontale è sicuramente quello non chirurgico, in cui si ricercano due obiettivi: rimuovere le cause della patologia e informare, istruire e motivare il paziente. Quest’ultimo aspetto riveste un ruolo strategico perchè, per ottenere dei risultati duraturi nel tempo, è fondamentale ottenere la compliance del paziente. Innanzitutto, con l’utilizzo di una sonda parodontale, occorre valutare lo stato di compromissione del parodonto. Nel trattamento delle gengiviti occorre eseguire delle sedute di igiene professionale, in cui si rimuove il biofilm batterico ed il tartaro. In caso di parodontite occorre, invece, procedere con il trattamento subgengivale avvalendosi sia di strumenti ultrasonici che di strumenti manuali.

Cure dentistiche di qualità

Grazie ad un team di esperti e alle nostre tecnologie avanzate, siamo grado di offrirti esperienza e professionalità.